Dove Tatuarsi un Cuore

Hai deciso di tatuarti un cuore ma non hai ancora idea di dove tatuarlo? Se il tatuaggio che vorrai fare è di piccole dimensioni avrai a disposizione diverse zone del corpo che potrebbero essere interessanti. Dovrai solo decidere se il tatuaggio dovrà essere sempre visibile, se farlo in un punto che potrai facilmente nascondere in particolari occasioni o se farlo in un luogo che solo tu potrai vedere.

Decidere dove tatuarsi è sempre un grande problema. Se hai deciso di tatuare un piccolo cuoricino, anche le dita della mano potrebbero rappresentare un’ottima zona da tatuare. Tatuarsi una delle dita non significa per forza rendere il tatuaggio sempre visibile. Se lo si vuole nascondere basterà tatuarsi il piccolo cuore sull’anulare, il dito dove abitualmente vengono indossati gli anelli, proprio come la fede. Per ulteriori consigli sui tatuaggi sulle mani e sulle dita ti consiglio di dare uno sguardo al sito nonsolotatuaggi.it, sicuramente troverai tantissime altre idee. Alcuni preferiscono tatuarsi un dito del piede. La scelta può sembrare alquanto insolita eppure negli Stati Uniti è un tipo di tatuaggio che ultimamente sta spopolando tra le donne che hanno un’età compresa tra i 20 ed i 25 anni. Sicuramente si tratta di una zona del corpo più intima che, a parte nel periodo estivo al mare, si vede raramente.

Un’altra zona del corpo dove puoi tatuare un cuore è il polso. E’ una delle zone dove le ragazze si tatuano dei piccoli simboli, piccoli animali, fiori o delle sigle.

Un’altra ottima parte del corpo per un piccolo tatuaggio che magari si vuole tenere parzialmente nascosto è dietro l’orecchio. Il risultato può essere bellissimo e se si hanno dei capelli lunghi si potrà nascondere il tattoo con semplicità. Purtroppo la zona è abbastanza delicata e per questo si sconsiglia questa zona a chi soffre molto il dolore. Logicamente la zona, non essendo molto grande, è adatta solo ai piccoli tatuaggi.

Altre zone interessanti possono essere poco al di sotto della clavicola e la caviglia. Sono soprattutto le donne a scegliere quest’ultima zona del corpo. Il risultato non può essere apprezzato d’inverno ma d’estate quando si cammina scalzi sulla sabbia si ottiene un bellissimo effetto. Se il tattoo sarà fatto in una posizione strategica sarà possibile mostrarlo anche d’inverno con una bella scarpa decolleté con tacco.

 

Luoghi sconsigliati per chi soffre troppo il dolore

Se sei ancora indecisa su dove tatuarti un cuore sappi che, se soffri molto il dolore, oltre alla zona dietro l’orecchio dovresti assolutamente evitare la zona intorno agli occhi, le labbra, il collo e le costole. Queste sono infatti le zone dove si sente del dolore non solo mentre il tatuaggio viene fatto ma anche nei giorni seguenti. Inutile dire però, che i risultati potrebbero essere meravigliosi se fatti da un professionista.