Come Combattere la Cellulite

Quasi tutte le donne hanno la cellulite, per alcune questo non rappresenta un problema, per altre invece è un inestetismo che va eliminato.

Prima di capire quali sono i migliori metodi per combattere la cellulite, dobbiamo capire il motivo per il quale va a crearsi.

Spesso si crede che la cellulite va a crearsi a causa del peso. Il peso è sicuramente uno dei fattori principali ma non l’unico. La cellulite può crearsi anche quando si hanno piccoli problemi di circolazione o problemi di ritenzione idrica.

Eliminare la cellulite dal proprio corpo è davvero molto difficile. Esistono però dei metodi che permettono di contrastare questo inestetismo mantenendolo sotto controllo. Vediamo alcuni consigli che, se seguiti, porteranno in breve tempo degli ottimi risultati.

Restare fermi senza far nulla tutto il giorno è sicuramente contro producente. Uno dei primi rimedi che qualsiasi dottore consiglia è quello di procedere con l’attività fisica. Non è necessario iscriversi in palestra, è possibile fare dei piccoli esercizi anche a casa, l’importante è che le gambe siano sempre in attività. Se invece volete iscrivervi ad un corso proprio per risolvere il problema, il nuoto è lo sport ideale per combattere la cellulite.

L’alimentazione è importantissima. Oltre ad avere una sana alimentazione è possibile ridurre il problema della cellulite con dei cibi che vanno a fortificare i capillari. Tra gli alimenti che vanno a rinforzare i capillari troviamo tisane alla centella asiatica ed infusi all’ippocastano.

Frutta e verdura fresca sono essenziali. Andrebbero mangiati almeno cinque volte alla settimana. Per quello che riguarda le bibite gassate, il fumo e l’alcol sarebbe meglio evitare del tutto o quanto meno limitarne il consumo.

Sempre con i giusti cibi è possibile rafforzare il tessuto connettivo. E’ un risultato ottenibile cibandosi con le arance e con frutta secca, cibi che contengono rispettivamente vitamina C e vitamina E.

Potrà sembrare curioso ma anche fare la doccia in una determinata maniera può comportare dei piccoli benefici. Evitate di lavarvi con l’acqua bollente. La giusta temperatura si raggiunge con l’acqua tiepida. Si consiglia invece di utilizzare dei piccoli getti di acqua fredda sulle zone più colpite dalla cellulite che, solitamente, sono cosce e glutei.

Per quello che riguarda creme ed oli ci sarebbe molto da dire. Non tutti i prodotti hanno una reale efficacia. In ogni caso, un massaggio fatto correttamente andrà a giovare a questo problema.

Vi lasciamo con un ultimo consiglio. La cellulite può essere combattuta anche bevendo tanta acqua. L’acqua aiuta il ricambio idrico e favorisce la riduzione del vostro problema.

Fonte: www.consiglibenessere.org