Alimentazione Bambini: i Cibi Consigliati e quelli da Evitare

I bambini consumano ogni giorno tantissime energie. Proprio per questo è necessario aiutarli con una sana alimentazione. Vediamo insieme quali sono i cibi consigliati e quali invece quelli che andrebbero evitati.

 

Prima regola: dare il buon esempio

Innanzitutto è necessario ricordare ai genitori che i bambini hanno bisogno del buon esempio. Se un genitore mangia male, anche i piccoli si comporteranno di conseguenza. Sarebbe quindi corretto non conservare in casa patatine e bibite gasate. Non si potrà negare ai bambini di mangiare male se i genitori avranno un’alimentazione errata.

 

Alimentazione Bambini: quale cibo evitare

Uno degli alimenti che è sicuramente da limitare è lo zucchero. Qualsiasi cibo contenente lo zucchero andrebbe evitato o quanto meno limitato. Lo zucchero non dà al corpo umano alcun tipo di nutrizione, i bambini ne trarranno quindi solo calorie e qualche problema ai denti causati dalla comparsa di piccole carie. Inoltre ingerire molti zuccheri aumenta i fattori di rischio inerenti al diabete ed all’obesità.

Anche le tanto amate patatine fritte fanno parte dei cibi da evitare. Sono ricche di sodio e di acrilamide. Il primo favorisce l’insorgere dell’ipertensione, la seconda è invece una sostanza cancerogena che va a crearsi quando l’amido della patata raggiunge una temperatura elevata.

 

Cibi Consigliati per l’alimentazione dei bambini

Iniziamo a parlare del buon cibo: le proteine. Le proteine fanno bene o male? Sono essenziali per la crescita dei bambini ma a patto che non si esageri. Sono sempre di più gli studi che confermano che un abuso di proteine può comportare l’insorgere dell’obesità, assumiamone quindi in quantità ridotta e possibilmente dal pesce. Le proteine contenute nel pesce sono le ideali per il bambino. Quelle contenute nelle carni rosse e negli insaccati andrebbero invece limitate. Si consiglia di consumare carne non più di due volte alla settimana. Meglio il pesce, le uova, i legumi ed i formaggi.

La pubblicità in tv ci consiglia di fare la mattina un’abbondante colazione con i cereali. Questo è realmente giusto? I cereali fanno bene ma andrebbero mangiati solo i cereali integrali. Questo perchè quelli raffinati contengono spesso gli zuccheri e, come abbiamo visto in precedenza, questi andrebbero completamente evitati. Al mattino i bambini dovrebbero quindi fare colazione con dei cereali integrali.

Per quello che riguarda i vegetali, le verdure sono sostanze antiossidanti ed anticancro. Se proprio i vostri figli non possono fare a meno di mangiare un po’ di frittura, sebbene si dovrebbe limitare il più possibile, preparate un fritto misto di verdure. La pastella si potrà facilmente preparare con dell’acqua frizzante e con della farina non raffinata. Per friggere sarebbe consigliato utilizzare l’olio extravergine d’oliva o, in alternativa, l’olio di sesamo.